• La facciata della chiesa prima del diroccamento (1934)

  • Monofora tardo gotica della facciata (1593), riutilizzata come fontanella

  • S. Antonio Abate, statua in legno policromo, G. Li Volsi, ante 1601

  • Portale della chiesa rimontato nel muro del transetto della Matrice

  • Particolare dello stipite del portale con epigrafe: "1575 FU LA PESTA"